Milan-Arsenal
Gattuso © Getty Images

Il Milan è chiamato giovedì sera a giocare il ritorno degli ottavi di Europa League in casa dell’Arsenal per cercare la rimonta dopo la sconfitta per 0-2 dell’andata. Un’impresa quella a cui è chiamata la squadra di Gattuso che dovrà cercare di segnare tre gol in casa dei Gunners. Non ci sarà però Calabria con il terzino che è fuori dato che non è al meglio. Non convocato neanche Abate, sulla destra potrebbe agire Zapata. Questo l’elenco dei calciatori chiamati da Gattuso.

Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari
Difensori: Bonucci, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata
Centrocampisti: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Montolivo
Attaccanti: Borini, Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso.

Arsenal-Milan, le probabili formazioni

Tra i padroni di casa non ce la fa Lacazette. I rossoneri dovrebbero puntare sulla formazione titolare eccezion fatta per Zapata che prenderà il posto di Calabria. A centrocampo spazio a Montolivo che potrebbe sostituire Kessié almeno inizialmente per far rifiatare l’ivoriano anche se resta in piedi l’ipotesi di un turno di stop per Biglia. In attacco Suso e Calhanoglu dovrebbero agire alle spalle di Cutrone, inizialmente in panchina contro la Sampdoria.

ARSENAL: Cech; Bellerin, Koscielny, Mustafi, Maitland-Niles; Ramsey, Xhaka, Wilshere; Mkhitaryan, Welbeck, Ozil. Allenatore: Wenger.
MILAN: G.Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Biglia, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.