Euro 2016, Portogallo in semifinale con cinque pareggi!

Euro 2016
Polonia-Portogallo ©Getty Images

MARSIGLIA – Euro 2016: si è appena concluso il primo dei quarti di finale dell’Europeo tra Polonia e Portogallo, che hanno dato vita ad un match davvero avvincente e spettacolare. A spuntarla alla fine è ai calci di rigore la Nazionale di Santos, che raggiunge le semifinali dopo cinque pareggi di fila nei tempi regolamentari. Clamoroso!

Euro 2016, Portogallo in semifinale con cinque pareggi

Al 2′ la Polonia è già in vantaggio grazie a Lewandowski, che finalmente si sblocca e realizza la sua prima rete in questo torneo. Al 33′ arriva il pareggio del Portogallo, grazie alla bellissima conclusione di Renato Sanches, che di sinistro fulmina Fabianski dal limite dell’area. Le due squadre ci provano fino alla fine, ma le rispettive difese fanno buona guardia (Glik e Pepe su tutti) anche nei tempi supplementari e la gara si chiude sull’1-1. Nella lotteria dei rigori, decisivo l’errore di Blaszczykowski. Ecco il tabellino della gara:
POLONIA: Fabianski, Piszczek, Glik, Pazdan, Jedrzejczyk, Blaszczykowski, Krichowiak, Maczynski (98′ Jodlowiec), Grosicki (82′ Kapustka , Milik, Lewandowski. Ct: Nawalka
PORTOGALLO: Patrício – Cédric, Pepe, Fonte, Eliseu – William (96′ Pereira)- João Mário (80′ Quaresma , Adrien (73′ Moutinho), Renato Sanches – Nani, Cristiano Ronaldo. Ct: Santos
Marcatori: 2′ Lewandowski (POL), 33′ Renato Sanches (POR)
Ammoniti: Jedrzejczyk, Glik, Kapustka (POL), Silva, Carvalho (POR)
G.A. – www.calciomercatoweb.it