Rescissione Osvaldo, clamoroso: addio al Boca Juniors

Rescissione Osvaldo
Osvaldo (Getty Images)

MILANO – Rescissione Osvaldo, clamoroso in Argentina. Secondo Radio La Red, il Boca Juniors avrebbe rescisso il contratto del bomber che avrebbe compiuto l’ennesima ‘osvaldata’ della sua travagliata carriera. Tornato in patria dopo mezza stagione all’Inter, ora Osvaldo è svincolato sul mercato.

Rescissione Osvaldo: il bomber è svincolato

Secondo l’emittente, il fattaccio si sarebbe consumato a causa di una sigaretta proibita: Osvaldo si sarebbe messo a fumare davanti a compagni e staff in occasione della gara di Copa Libertadores contro il Nacional di Montevideo. Redarguito, Osvaldo avrebbe reagito in malo e avrebbe lasciato lo stadio senza aspettare i compagni: una mancanza di rispetto troppo grave per un club come il Boca che ha optato per l’immediato licenziamento senza aspettare l’ennesimo perdono. Ora l’ex Inter, Juventus e Roma attende una nuova offerta per ripartire: ma chi può concedere a questo ‘cavallo pazzo’ l’ultima chance della sua carriera?

S.M.www.calciomercatoweb.it