Tifoso Zenit

VIDEO SHOCK INVASIONE CAMPO PUGNI CALCIATORI / ROMA – Incredibile episodio di violenza accaduto in Russia durante l’incontro da Zenit San Pietroburgo e Dinamo Mosca. Il capitano della Dinamo Mosca, Vladimir Granat, è stato colpito al volto da un sostenitore dello Zenit dopo un’invasione di campo che ha costretto l’arbitro a sospendere il match all’88’. Il giocatore è stato colpito da tergo al volto, e come riporta il Secolo XIX, gli è stata diagnosticata una commozione cerebrale. Ecco il video dell’aggressione: