Brasile/ Clamoroso: rapita la sorella di un grande attaccante verdeoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38

BRASILE CLAMOROSO RAPITA LA SORELLA DI UN GRANDE ATTACCANTE VERDEORO/ Campina Grande (Brasile) – Un evento clamoroso sta tenendo in ansia tutto quanto il Brasile, più in particolare l’attaccante dei pentacampeao e dello Zenit Hulk. Il sito Globoesporte ha infatti riportato che sua sorella, Angelina Aparecida Vieira, è stata rapita alle 14 circa, orario locale, di oggi. La 22enne è stata prelevata dai suoi sequestratori di fronte ad un ristorante dopo che Helio Pereira, gestore di un altro ristorante nel quale la povera malcapitata lavora, la aveva lasciata sola in macchina per qualche istante ed al suo ritorno, non avendola trovata ha lanciato l’allarme e, sotto shock è stato ricoverato in ospedale, dal quale è già uscito. Il Brasile non è nuovo a simili avvenimenti, ricordiamo infatti che furono rapiti anche la mamma di Robinho, il padre di Romario o la genitrice di Luis Fabiano. Si attendono aggiornamenti sulla vicenda.

SE HAI UN ACCOUNT TWITTER, DIVENTA FOLLOWER DI CALCIOMERCATOWEB.ITPER INTERAGIRE E NON PERDERTI LE NUOVE INIZIATIVE CHE STIAMO STUDIANDO PER IL MERCATO