INTER, Moratti: “Con la Juve giusto il pareggio, Agnelli? C’è dell’affetto”

INTER – Anche da New York, dove era impegnato per la seconda parte del matrimonio della figlia, Massimo Moratti ha seguito il big match di domenica sera fra Inter e Juventus: “Ho visto una bella partita, credo che il pareggio ci possa stare, ma resta un po’ di rammarico per esserci mangiati qualche gol che si poteva fare – commenta il patron nerazzurro – Le schermaglie con Agnelli?  Beh certe uscite io le etichetto come frecciatine, conosco Andrea da quando era ragazzo e sono convinto anche che ci sia dell’affetto. Credo che in certe uscite pesi il ruolo che occupa e un certo tipo di rapporto che vuole mantenere con i tifosi”.