Nel postpartita il portiere della Nazionale ci mette la faccia e, nonostante consideri questa come la miglior partita giocata dalla sua squadra, recita un “mea culpa” generale, indicando però come momenti di svolta – in negativo-  le due partite precedenti, e l’infortunio occorso al suo compagno di squadra Andrea Pirlo, entrato oggi nella ripresa.