Corte Federale/ Esito ricorsi Roma, Inter e Fiorentina

calciomercato » calciomercato Fiorentina » Corte Federale/ Esito ricorsi Roma, Inter e Fiorentina
venerdì, 7th marzo, 2014

Borja Valero (Getty Images)

CORTE FEDERALE ESITO RICORSI ROMA INTER FIORENTINA/ Roma -Dopo avere elencato i ricorsi di Roma, Inter e Fiorentina, la Corte Federale si è espressa oggi:

E’ stato accolto il ricorso della Roma avverso a un’ammenda di €50mila e all’obbligo di giocare una partita con la Curva Sud chiusa; annullate, pertanto, queste due sanzioni. E’ stato respinto il ricorso d’urgenza contro le tre giornate di squalifica a De Rossi, ed è stato parzialmente accolto il ricorso per un’altra ammenda da €50mila, ridotta a €30mila con diffida.

E’ stato parzialmente accolto il ricorso della Fiorentina avverso alla squalifica per quattro giornate di Borja Valero, riducendola a tre giornate.

E’ stato parzialmente accorto il ricorso del Trapani avverso all’obbligo di giocare una partita con la Curva Nord chiusa e a un’ammenda di €7000, rideterminando la sanzione in una sola ammenda di €10mila con diffida.

E’ stato respinto il ricorso del Brescia contro le quattro giornate di squalifica a Valerio Di Cesare, mentre è statoparzialmente accolto il ricorso contro le sette giornate inflitte a Massimo Paci, riducendole a sei.

E’ stato respinto il ricorso dell’Inter avverso alla squalifica per tre giornate di Juan Jesus.

E’ stato respinto il ricorso dello Spezia avverso alla squalifica per una giornata dell’allenatore Devis Mangia.

 

SE VUOI SEGUIRCI SU FACEBOOK METTI MI PIACE SULLA NOSTRA NUOVISSIMA PAGINA, CLICCA QUI

SE HAI UN ACCOUNT TWITTER, DIVENTA FOLLOWER DI CALCIOMERCATOWEB.ITPER INTERAGIRE E NON PERDERTI LE NUOVE INIZIATIVE CHE STIAMO STUDIANDO PER IL MERCATO