Lazio-Roma/ Esclusivo Mazzone: “So’ partitacce”

calciomercato » Calciomercato Lazio » Lazio-Roma/ Esclusivo Mazzone: “So’ partitacce”
mercoledì, 12th ottobre, 2011

Carlo Mazzone (Getty Images)

LAZIO ROMA ESCLUSIVO MAZZONE SO PARTITACCE/ Roma – Come ormai tutti sapranno, domenica sera, allo stadio Olimpico della capitale, si giocherà il derby fra Lazio e Roma. Dopo i 5 successi di fila della passata stagione dei giallorossi i biancocelesti saranno delle furie e ci si attende una partita veramente emozionante. La redazione di Calciomercatoweb.it ha contattato in ESCLUSIVA “Carletto” Mazzone, storico ex allenatore della Roma, per sapere le sue sensazioni sulla stracittadina, ecco le sue parole: “La partita sarà sicuramente molto equilibrata, nonostante per me la Roma sia leggermente superiore. La Lazio ha dalla sua maggior senso tattico, esperienza come gruppo e fisicità, ma i giallorossi sono superiori tecnicamente e secondo me ciò li porta in una posizione di leggero vantaggio”. Domenica è quasi certo che le due stelle maggiori dei due club non potranno scendere in campo, ecco secondo Mazzone quale squadra perderà di più: “È sicuramente un buon vantaggio per la Roma che Klose non giocherà ma è la Roma a perdere di più, Totti vive di Roma e darebbe grande intensità alla sua prestazione nel Derby, c’è molta tensione, agonismo, rivalità tra tifoserie, squadre e giocatori e non è una passeggiata se è la prima volta che vi partecipi: i derby so’ partitacce!“. In conclusione gli abbiamo chiesto un pronostico per il risultato: “Credo finirà in pareggio con dei gol, 2-2 secondo me, con Osvaldo e Cissè sicuramente a rete“. Mentre salutavamo la leggenda romanista, ci ha chiesto di poter lanciare un messaggio di quelli che farebbero bene al calcio se venissero ascoltati e non potevamo non dare spazio ad una iniziativa del genere: “Mi auguro non ci siano incidenti, voglio mandare un messaggio a tutti perché ogni volta che succede qualcosa ci sottolineano come cafoni ignoranti ma so che Lazio e Roma non sono così. Spero in un grande tifo, che sia una grande partita e che vinca il migliore!”.