Lazio – Chievo 1-1 / Pagelle e tabellino

calciomercato » Calciomercato Lazio » Lazio – Chievo 1-1 / Pagelle e tabellino
domenica, 6th febbraio, 2011

LAZIO CHIEVO PAGELLE TABELLINO / Pareggio giusto quello tra Lazio e Chievo nell’1-1 dell'”Olimpico“. Alla splendida punizione di Hernanes risponde Cesar in mischia. La Lazio perde punti preziosi in chiave Champions League, mentre il Chievo continua la sua corsa verso la salvezza, sempre più vicina. Vi proponiamo le pagelle e il tabellino raccolte da Calciomercato.it:

Lazio

Muslera 5,5 – Colpevole di non uscire in area piccola in occasione del gol di Frey.
Radu s.v. – Costretto da un infortunio a lasciare il campo nel primo tempo. Gli subentra
Biava 6 – Incolpevole sul gol del pareggio, gioca la solita buona partita difensiva.
Dias 7 – Gigante d’area di rigore. Di testa sono tutte sue, anche in area avversaria, dove sfiora il gol nel primo tempo.
Lichtsteiner 5,5 – Impreciso in fase di appoggio. Cerca di spingere sullaa fascia destra ma lo fa in maniera troppo confusionaria.
Brocchi 6,5 – Solito implacabile interditore del centrocampo biancoceleste. Chiude tutti gli spazi e cerca di impostare l’azione.
Bresciano 5,5 – Cerca di inserirsi alle spalle dei difensori veronesi. Sbaglia un paio di tiri da posizioni invitanti.
Matuzalem 6 – Porta grande qualità nel centrocampo della Lazio, ma la forma fisica non è ancora la migliore.
Hernanes 6 – Un gran gol su punizione colora un primo tempo scialbo. Nella ripresa Reja lo sostituisce con Sculli.
Kozak 6 – Con la sua fisicità mette in costante difficoltà la retroguardia clivense.
Zarate 5 – Non riesce ad incidere sul match e viene pertanto sostituito da Mauri.
Scaloni 6 – Gettato nella mischia a freddo riesce a limitare i danni sull’out di sinistra.
Sculli 6 – Entra e confeziona un bel cross per Kozak che non raccoglie.
Mauri s.v. – Entra nel finale al posto di Zarate.
Reja 5,5 – Non osa ed il pubblico lo fischia. Difficilmente comprensibili le sostituzioni di Hernanes e Zarate nel momento in cui la squadra doveva cercare l’assedio finale alla porta clivense. Ne esce un secondo tempo soporifero in cui i biancocelesti sembrano accontentarsi di uscire con un punto.

Chievo

Sorrentino 6 – Non può nulla sul gol di Hernanes.
Frey 6 – Leggermente in affanno in marcatura su Kozak. Se la cava come può.
Sardo 6 – Cerca senza successo di proporsi in avanti sulla fascia destra. Pioli lo sostituisce a metà ripresa con Morero.
Mantovani 6,5 – Grande agonismo in difesa ed in attacco per lui. Ingaggia alcuni bei duelli fisici con Kozak.
Cesar 6,5 – Suo il gol del pareggio in mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Bravo a prendere il tempo a tutti nell’area avversaria.
Fernandes 6 – Un pò impreciso in fase di costruzione della manovra. Perde il duello con Matuzalem.
Guana 5,5 – Cerca di mettere ordine nel centrocampo clivense. Pioli lo sostituisce con Pulzetti.
Jokic 6,5 – Grande grinta e grande determinazione per questo ragazzo, ed anche qualche buona giocata.
Bogliacino 6 – Tenta di mettere in difficoltà la retroguardia laziale con qualche giocata.
Pellissier 6 – Seppur senza produrre occasioni significative tiene in apprensione la difesa biancoazzurra per tutta la durata del match.
Moscardelli 5 – Niente da fare per lui nel duello contro Andre Dias. Pioli lo sostituisce ad inizio ripresa con Thereau.
Pulzetti 6 – Dopo il suo ingresso il Chievo non corre grossi rischi.
Thereau 6 – Gettato nella mischia nella ripresa si dimostra pericoloso su un paio di cross in avvio.
Morero s.v. – Entra nel finale per difendere il risultato.
Pioli 6,5 – Prosegue il suo momento positivo. Riesce ad imbrigliare Reja nella ripresa schierando una formazione a sorpresa propositiva che trova il pareggio dopo due occasioni sfumate. Nel finale si difende con ordine inserendo Pulzetti e Morero.

Arbitro Baracani 5,5 – Troppo fiscale. Spezzetta eccessivamente la partita. Dubbio (ma probabilmente ben segnalato) il calcio d’angolo da cui nasce il gol del Chievo.

LAZIO-CHIEVO 1-1 (1-0)

MARCATORI: 48’pt Hernanes (L); 19′ st Cesar (C).

LAZIO (4-3-1-2): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Radu (18’pt Scaloni); Matuzalem, Brocchi, Bresciano; Hernanes (23’st Sculli); Kozak, Zarate (32’st Mauri). (Berni, Stendardo, Gonzalez, C. Ledesma). All. Reja.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Sardo (26’st Morero), Cesar, Mantovani; Fernandes, Guana (17’st Pulzetti), Jokic; Bogliacino; Pellissier, Moscardelli (1’st Thereau). (Squizzi, Constant, Rigoni, Granoche). All. Pioli.

ARBITRO: Baracani di Firenze.

Getty Images