Calciomercato Chelsea/ Il Feyenoord accusa: “Traffico di ragazzi”

calciomercato » news estero » Calciomercato Chelsea/ Il Feyenoord accusa: “Traffico di ragazzi”
domenica, 6th febbraio, 2011

Kakuta (Getty Images)

CALCIOMERCATO CHELSEA FEYENOORD ACCUSA/ LONDRA (Inghilterra) – Dopo il caso Kakuta il Chelsea potrebbe essere costretta ad affrontare un nuovo contenzioso davanti alla Fifa per il difensore/centrocampista 15enne del Feyenoord Nathan Ake. Il legale del club olandese Joris van Benthem, ha confermato la possibilità di rivolgersi al massimo organo di governo del calcio: “Abbiamo ricordato al Chelsea i regolamenti della Fifa, sia verbalmente che in forma scritta”. A scatenare le ire del club, il fatto di aver invitato per due volte il giocatore e il suo agente Daan Kramp a visitare le strutture del club londinese, come confermato dallo stesso giocatore attraverso i social network. Ake dovrebbe firmare il suo contratto il 18 febbraio, quando compirà 16 anni, ma intanto Tjeerd Dekken ha chiesto al ministro dello sport olandese, Edith Schippers, di aprire un’interrogazione parlamentare sul caso: “Siamo choccati. Abbiamo contattato il ministro dello sport. Questo traffico di bambini è davvero scandaloso”, si legge sul Sunday Mirror. Dall’Olanda, parlano di un risarcimento di circa 800mila euro offerto dal Chelsea al Feyenoord.