Genoa, Preziosi:”Basta insulti o vendo società”

calciomercato » calciomercato Genoa » Genoa, Preziosi:”Basta insulti o vendo società”
martedì, 18th gennaio, 2011

GENOA PREZIOSI ATTACCA I TIFOSI – Durissima presa di posizione del presidente del Genoa, Enrico Preziosi, sulla contestazione di alcuni tifosi per la sconfitta di domenica scorsa contro l’Udinese. “Domenica mio figlio Fabrizio è stato insultato da alcuni tifosi, gli hanno gridato ‘figlio di p…’. Se succede un’altra volta una cosa del genere vendo il Genoa. Non posso tollerare che uscendo dallo stadio mio figlio venga insultato. Se accadesse un’altra volta una cosa del genere, metto il Genoa in sicurezza e poi lo vendo. Gli errori sono stati fatti da me e a questi errori rimedieremo – ha aggiunto Preziosi – quindi se qualcuno vuole dire “figlio di p…” lo deve dire a me. Questa minoranza di tifosi è meglio che stia a casa, si vergognino e non vengano più allo stadio. Vengano da me e rimborserò loro l’abbonamento. Accetto fischi e critiche, ma una cosa del genere non posso tollerarla”.

FONTE: Repubblica.it

Tags: