Calciomercato Juventus e Fiorentina/ Esclusivo agente Floro Flores

calciomercato » calciomercato Fiorentina » Calciomercato Juventus e Fiorentina/ Esclusivo agente Floro Flores
giovedì, 6th gennaio, 2011

CALCIOMERCATO JUVENTUS ESCLUSIVO AGENTE FLORO FLORES/ UDINE – Finito in tribuna oggi nella partita contro il Chievo, l’attaccante dell’Udinese Floro Flores continua ad essere al centro di numerose voci di mercato, soprattutto alla luce delle odierne dichiarazioni di Guidolin sul suo conto (“l’ho visto tra il frastornato e il deluso”). L’ultima squadra accostata al calciatore napoletano è la Juventus, colpita dall’infortunio al ginocchio di Quagliarella che dovrebbe averne per circa due mesi. “Sinceramente non ho sentito le dichiarazioni del mister, ma tutti me le hanno riportate nella stessa maniera – esordisce in esclusiva a Calciomercatoweb.it Paolo Palermo, agente del giocatore -. Se sono vere, ne prendo atto e non devo aggiungere nulla. Sarà la società a dover parlare. Lui deve rimanere tranquillo e lavorare. Le decisioni dell’allenatore, anche se non sono condivisibili devono essere accettate. Ci tengo a precisare che ho sempre detto che Floro Flores vuole solo maggior spazio, non vuole andare via per forza. Certo se poi escono queste dichiarazioni, il ragazzo che deve fare?”. Fiorentina, Genoa, Palermo, Parma e ora la Juve. “Io ho appreso queste cose solo dai giornali, poi sono andato a verificare con l’Udinese e mi è stato confermato che qualche sondaggio è stato fatto. Se dovessero esserci richieste importanti, bisognerebbe prendere delle decisioni sempre di comune accordo con l’Udinese ovviamente. Spetta alla società comunicarci le sue volontà. E’ chiaro che se il mister non lo vede, Antonio rischia di rimanere un patrimonio inutilizzato. A quanto ne so, prenderebbero in considerazione la formula della comproprietà e non del prestito. La Juventus? Antonio ha bisogno di esprimersi con continuità e della considerazione di tutti coloro che gli stanno vicino. Se va via deve andare dove può esprimersi al meglio. Fermo restando che la Juve è un grandissimo club.  Il mercato è iniziato solo cronologicamente, credo che il valzer delle punte deve ancora cominciare. Vedremo cosa succederà in questo mese”.