Cagliari-Milan / Pagelle e tabellino

calciomercato » Calciomercato Milan » Cagliari-Milan / Pagelle e tabellino
giovedì, 6th gennaio, 2011

CAGLIARI MILAN STRASSER CASSANO PAGELLE / Cagliari – Tre punti d’oro quelli conquistati dal Milan sul campo di Cagliari grazie alla rete del giovanissimo Rodney Strasser, migliore in campo insieme all’altro baby Merkel, che ha battuto l’ottimo Agazzi sull’imbeccata perfetta dell’esordiente Antonio Cassano. Ecco le pagelle di calciomercato.it e il tabellino relativo all’incontro del Sant’Elia:

CAGLIARI

Agazzi 7 – Due grandi interventi, prima su Robinho e poi su Pato. Non può nulla sul gol di Strasser.

Pisano 6 – Prende coraggio con il passare dei minuti, provando a spingere e creare superiorità.

Canini 6 – Bene in fase difensiva, in chiusura su Pato e Robinho. Sfiora il gol, ma il suo colpo di testa colpisce il palo.

Astori 6 – Determinante quando toglie dalla testa di Pato un pericoloso cross di Abate. Chiude bene e non commette sbavature.

Agostini 7 – Pato deve girargli a largo, dato che non gli concede neppure un centimetro di spazio. Guadagna campo con lo scorrere della partita e prova anche la conclusione a rete.

Nainggollan 6 – Solito buon lavoro in fase di interdizione. Meriterebbe un giallo che non arriva.

Conti 6,5 – Si muove bene a centrocampo, mettendo in difficoltà seria la mediana rossonera.

Lazzari 5,5 – Va a corrente alternata, non riesce ad incidere come dovrebbe. Dal 3′ s.t. Biondini 6 – Ha un buon impatto sulla partita e buone idee, specialmente sulla fascia destra.

Cossu 6 – Primo tempo deludente, cresce nella ripresa, quando i suoi piedi mettono in pratica le sue idee.

Nené 5
– Gira spesso a vuoto, non riesce mai a rendersi pericoloso.

Matri 5,5 – Lotta, ma ha pochi spazi a disposizione. Spesso è costretto a recuperare palla fuori dall’area di rigore. Dall’84’ s.t. Acquafresca s.v.

Allenatore Donadoni 6 – Il suo Cagliari gioca con una buona intensità, ma non basta. Viene punito eccessivamente per quello che si vede sul rettangolo di gioco.

MILAN

Abbiati 5,5 – Non deve compiere interventi di rilievo. Rischia grosso, spazzando il pallone sui piedi di Nené. E’ fortunato che il brasiliano non sia reattivo.

Abate 6 – In fase difensiva si fa aiutare molto dai centrocampisti. E’ uno dei pochi che prova a spingere sulla fascia, facendo arrivare qualche cross in area.

Thiago Silva 6 – Qualche imprecisione anche per lui, ma riesce a sopperire con la sua classe.

Bonera 5,5 – Qualche errore di troppo in fase di impostazione dell’azione.

Antonini 5,5 – Sbaglia diversi passaggi. Di rado prova qualche affondo.

Gattuso 5,5 – Troppi errori a centrocampo. Non riesce ad interrompere le azioni più pericolose degli avversari. Dal 12′ s.t. Strasser 7 – Grande corsa e buona volontà. Non commette errori ed è bravo a proporsi in avanti, trovando il gol che regala tre punti al Milan.

Ambrosini 6 – Uno dei più dinamici del centrocampo rossonero. Non gli si può chiedere anche di impostare in assenza di Pirlo.

Seedorf 5,5 – Regala diversi palloni agli avversari. Impreciso.

Merkel 7 – E’ la sorpresa del pomeriggio rossonero. Da trequartista, interpreta con grande personalità il ruolo, regalando palloni interessanti ai compagni. Dal 73′ Cassano 6,5 – Primi sprazzi in rossonero e subito assist decisivo per il vantaggio di Strasser.

Robinho 5 – Agazzi gli nega il gol del vantaggio. Nel secondo tempo, sbaglia il controllo su assist di Pato solo davanti al portiere cagliaritano.

Pato 6 – Ci prova diverse volte, ma ha poca fortuna. Prova sufficiente per il brasiliano, rientrante dopo l’infortunio.

Allenatore Allegri 6 – Ha il merito di provare Merkel dal primo minuto. Il tedesco gioca bene e, sinceramente, non si capisce perché il tecnico tolga lui e non Robinho, per far entrare Cassano. Il risultato finale lo premia oltre i suoi meriti.

Arbitro Rizzoli 6 – Episodi vistosi non ce ne sono. Mancano due gialli, uno a Gattuso e uno a Nainggolan. Giusta la decisione su Matri nel primo tempo, dato che l’attaccante è in fuorigioco e solo successivamente subisce il fallo. Qualche dubbio sul contatto tra Bonera e Nainggolan al limite dell’area, anche se il belga si lascia decisamente cadere. Regolare la rete di Strasser.

TABELLINO

CAGLIARI-MILAN 0-1

Cagliari (4-3-1-2)
: Agazzi; F. Pisano, Canini, Astori, Agostini; Nainggolan, Conti, Lazzari (3′ st Biondini); Cossu; Nené, Matri (39′ st Acquafresca). A disp.: Pelizzoli, Ariaudo, Pinardi, Biondini, Laner, Ragatzu. All.: Donadoni

Milan (4-3-1-2)
:  Abbiati; Abate, Bonera, Thiago Silva, Antonini; Gattuso (12′ st Strasser), Seedorf, Ambrosini; Merkel (29′ st Cassano); Pato, Robinho. A disp.: Amelia, Beretta, Papasthatopoulos, Oddo, Yepes. All.: Allegri

Arbitro: Rizzoli
Marcatori: 40′ st Strasser
Ammoniti: Pisano (C), Ambrosini (M)
Espulsi: nessuno