Caso Benitez, l’Inter richiama il tecnico alle sue responsabilità via email

calciomercato » calciomercato Inter » Caso Benitez, l’Inter richiama il tecnico alle sue responsabilità via email
mercoledì, 22nd dicembre, 2010

CASO BENITEZ – Sono 6 i milioni di euro netti in ballo per Benitez, 12 lordi quindi per l’Inter dovendo includere le tasse. Nel contratto del tecnico spagnolo esiste una clausola, come affermato dalla Gazzetta dello Sport, secondo la quale se l’esonero dovesse arrivare fra il 15 maggio ed il 15 giugno 2011 l’Inter non dovrebbe pagare lo stipendio della stagione 2011-12. Ciò in pratica consentirebbe a Benitez di avere tempo per trovare una nuova sistemazione, e all’Inter di non pagare un secondo anno di stipendio.
Ma Moratti non è disposto ad aspettare ed è così che la società nerazzurra ha inviato a Benitez una mail con allegata una lettera a firma dell’a.d. Rinaldo Ghelfi, l’equivalente di una raccomandata con ricevuta di ritorno, una cautela di natura giuridica in un braccio di ferro in piena regola. Se Benitez aveva aperto le ostilità ad Abu Dhabi con una serie di accuse alla società, la replica di Ghelfi è servita per richiamare lo spagnolo alle sue responsabilità. L’Inter si ritiene danneggiata, considerando quello di Benitez un atto grave, tale da incrinare il rapporto di fiducia. Un monito in piena regola a cui segue l’invito a prendere contatto con il d.t. Marco Branca per risolvere la questione.

Fonte: Gazzetta dello Sport