Bari-Palermo 1-1/ Le pagelle

calciomercato » Calciomercato Palermo » Bari-Palermo 1-1/ Le pagelle
domenica, 19th dicembre, 2010

getty images

BARI – Allo stadio ‘San Nicola’ nel match valido per la diciassettesima giornata di campionato, Bari e Palermo non vanno oltre il risultato di 1-1. Rosanero raggiunti nella ripresa dalla rete dei padroni di casa realizzata su rigore da Masiello, dopo l’iniziale vantaggio siglato sul finale della prima frazione di gioco dallo sloveno Ilicic.

BARI

Padelli 6 – Al debutto stagionale, non ha colpe sulla rete di Ilicic, messo fuori causa dalla deviazione di Belmonte.

Masiello 6.5 – Attento dietro, si dimostra freddo in occasione della realizzazione del penalty per la rete del pareggio per i suoi.

Rossi 4 – In difficoltà nel confronto con Miccoli, già ammonito commette un ingenuo fallo su Nocerino che gli costa il secondo giallo, lasciando la sua squadra in dieci per più di un tempo.

Belmonte 6 – Autore di qualche buon disimpegno in fase difensiva, sfortunato protagonista nell’azione della rete di Ilicic con la sua deviazione sul tiro dello sloveno che mete fuori causa Padelli.

Raggi 6 – Buon lavoro per l’ex di turno, determinante nel primo tempo la sua diagonale a negare la rete a Ilicic.

Rivas 5.5 – Prova a rendersi pericoloso con le sue solite serpentine, vanificate però dall’azione difensiva di Cassani. Dal 73’s.t. Romero s.v.

Donati 5.5 – Lavoro a supporto della linea arretrata, non riesce a far sentire il suo peso in fase di organizzazione della manovra della sua squadra.

Gazzi 6 – Tanto lavoro di interdizione per il numero quattordici biancorosso.

Alvarez 6.5 – In dubbio fino a pochi minuti dall’inizio del match, l’honduregno si rende protagonista di qualche pericolosa accelerazione sull’out di destra, facendo rivedere a tratti il devastante giocatore della passata stagione.

Barreto 6 – Al rientro dopo un lungo infortunio, svaria molto lungo il fronte offensivo biancorosso, dovendo però abbandonare il campo nel finale del primo tempo dopo l’espulsione di Rossi. Dal 36’p.t. Rinaldi 6 – Chiamato a colmare il vuoto lasciato da Rossi, si fa trovare pronto, rendendosi protagonista di una buona prestazione.

Kutuzov 5 – Non riesce mai a lasciare la sua impronta nell’incontro. Dal 51’s.t. Caputo 6 – Riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Sirigu con un bel destro neutralizzato però dal portiere rosanero.

Allenatore Ventura 6 – Costretto a cambiare l’assetto della sua squadra nel primo tempo con l’espulsione di Rossi, assiste all’assedio rosanero nella ripresa, potendosi ritenere comunque soddisfatto del punto prezioso ottenuto contro la formazione rosanero.

PALERMO

Sirigu 6 – Poco impegnato nel corso dell’incontro, sfiora il miracolo in occasione del rigore realizzato da Masiello.

Cassani 6.5 – Bravo in chiusura su Rivas, sfiora la rete del 2-1 con una gran conclusione di destro, sul quale si fa però trovare pronto Padelli.

Goian 5 – In un pomeriggio avido di insidie data l’inconsistenza dell’attacco della squadra pugliese, riesce a complicarsi la vita da solo, commettendo una grave ingenuità in occasione del fallo da rigore commesso su Rivas.

Bovo 6 – Leader del reparto difensivo, aiuta al raddoppio in più di un’occasione Balzaretti sulle sfuriate di Alvarez.

Balzaretti 6 – In difficoltà a cospetto della gran velocità di Alvarez, risulta comunque sempre fondamentale in fase di appoggio alla manovra rosanero.

Migliaccio 5.5 – In condizioni fisiche non perfette per i problemi al ginocchio destro, non riesce a regalare il suo solito apporto alla squadra in fase di non possesso.

Bacinovic 6.5 – Metronomo davanti alla difesa, detta i tempi di gioco per la squadra rosanero. Dal 82’s.t. Liverani s.v.

Nocerino 6 – Collante tra la linea difensiva e i tre giocatori d’attacco, regala il suo apporto sia in fase di recupero del pallone che nelle ripartenze della squadra rosanero.

Ilicic 7 – Ispirato, regala diverse dimostrazioni delle sue abilità palla al piede, centrando il settimo centro stagionale in campionato.

Pastore 5.5 – Autore di qualche buono spunto nel corso del primo tempo, sparisce nella ripresa, legittimando cosi la scelta di Rossi di sostituirlo con Kasami. Dal 77’s.t. Kasami s.v.

Miccoli 5.5 – In un match sentito per le sue origini salentine, il capitano rosanero prova a rendersi pericoloso dalle parti di Padelli, provando in più di un’occasione la via del tiro, dovendosi però arrendere nell’intervallo a causa di un infortunio rimediato sul finale della prima frazione. Dal 46’s.t. Maccarone 5.5 – Entrato al posto di Miccoli, va vicino alla rete del 2-1 in due occasioni sul finale del match.

Allenatore Rossi 5.5 – Prova a trasmettere tutta la sua grinta alla sua squadra, che solo a tratti riesce ad accelerare e a rendersi pericolosa incrementando la mole di gioco prodotta. Poco chiara la scelta di lasciare in campo Goian dopo il fallo da rigore commesso su Rivas, con il rumeno apparso spesso incerto e in confusione.

Arbitro Rizzoli 6 – Prova con qualche ombra per il direttore di gara. Giusta l’espulsione combinata a Rossi, qualche dubbio sul fallo da rigore di Goian su Rivas. Da rivedere la decisione presa su un intervento nel finale del match di Belmonte su Maccarone in area di rigore pugliese.

fonte: calciomercato.it