Mercato Juve / Marotta su Buffon, Cassano, Sissoko e Gilardino

calciomercato » calciomercato Fiorentina » Mercato Juve / Marotta su Buffon, Cassano, Sissoko e Gilardino
lunedì, 13th dicembre, 2010

MERCATO JUVENTUS MAROTTA CASSANO GILARDINO / Milano – Si gode il buon momento della sua Juventus Beppe Marotta che, intervistato da Sky Sport, si coccola Milos Krasic, decisivo anche nella gara di ieri contro la Lazio: “Siamo felici di aver scelto Krasic, buon professionista e talento a disposizione della squadra”. Ma al direttore sportivo bianconero sono state fatte tante domande soprattutto per quel che riguarda il mercato, situazione Buffon in primis: “Dire che giocano i migliori non è mancanza di rispetto per Buffon – ha spiegato Marotta – che è un autentico campione. Lui in questo momento è in fase di riabilitazione, non è disponibile. Io credo che la Juve sia felice di gestire un problema abbandonza: nel senso che con gli infortuni che ci sono, avere problemi di abbondanza è meglio che stare risicati. Quando Buffon tornerà Del Neri potrà scegliere chi far giocare fra lui e Storari“.

MOVIMENTI A GENNAIO – “Non faremo investimenti consistenti – ha ammesso il dirigente bianconero – cercheremo di sfruttare le eventuali opportunità che ci saranno a gennaio, consapevoli che quelli che devono arrivare devono aumentare il valore. Con Del Neri ci stiamo confrontando, vediamo, non siamo vincolati a rafforzare un reparto: dobbiamo vaalutare quali opportunità prendere, indipendentemente dalle nostre esigenze”.

SISSOKO – “Sissoko se vuole rimanere per noi non c’è nessun problema – ha rivelato Marotta – Bisogna vedere se ha ancora voglia di indossare la maglia della Juve. Poi bisogna vedere che offerte arrivano. Io ci parlo spesso con Momo e lui non ha mai mai esplicitato la voglia di andare via, ma è chiaro che tutti i calciatori vogliono giocare il più possibile”.

GILARDINO – “Mai parlato con la Fiorentina – ha ammesso il dirigente bianconero – Gilardino è della Fiorentina, merita rispetto, noi possiamo solo sottolineare l’indiscutibile valore del giocatore. Non abbiamo mai parlato nemmeno con il procuratore e non so nemmeno se in questo momento ce l’abbia. Inoltre Amauri si sta riprendendo e noi puntiamo su di lui per fine stagione

CASSANO – Oggi l’arbitrato si pronuncia sulla vicenda Cassano: “Mi spiace. Indipendetemente dalle ragioni legittime di Garrone, dal fatto che lui abbia sbagliato, mi spiace davvero. Spero per entrambi che venga presa la decisione migliore“.

Fonte: calciomercato.it