Champions League Milan-Ajax, Amelia: “Il Milan è come una famiglia”

calciomercato » Calciomercato Milan » Champions League Milan-Ajax, Amelia: “Il Milan è come una famiglia”
giovedì, 9th dicembre, 2010

CHAMPIONS LEAGUE MILAN AJAX – E’ tornato titolare grazie al massiccio turnover applicato da Allegri, il Milan ha perso 2-0 contro l’Ajax ma lu si è reso comunque protagonista di una buona prestazione. Marco Amelia commenta così al sito ufficiale dei rossoneri www.acmilan.com:

“‘Certo che stasera è stato davvero tutto perfetto per i due marcatori dell’Ajax… Peccato per la sconfitta, giocavamo in casa, ci tenevamo a fare bene e alle prove di chi aveva bisogno di mettere nelle gambe minuti importanti. Peccato per l’infortunio di Flamini, speriamo riesca a recuperare già da domenica, per noi lui è importante.
Qui al Milan c’è bisogno di 25 titolari, è importante dare il proprio contributo alla squadra in allenamento e quando chiamati in casua. Credo di aver dimostrato al Mister che può contare su di me. Il mio bilancio è positivo, è tutto perfetto qui. Stare qui è come essere in famiglia, ti senti a casa e questo è molto importante per chi sta fuori casa e anche per gli stranieri. Il mio rapporto con la società è perfetto, il mio cartellino è ancora del Genoa ma è tutto in mano al Milan che ha il diritto di riscatto. Vediamo quello che succede.
Ronaldinho? E’ un ragazzo molto intelligente, si impegna e cerca di mettere in difficoltà il Mister. Dà il massimo, ha qualità indiscutibili, stasera ha anche rincorso gli avversari. Ci può sempre dare una mano. Bologna-Milan? Loro hanno uno stato di forma ottimo e hanno voglia di fare bene per le vicende societarie, penso trasmettano in campo le loro tensioni per il futuro. Ma noi siamo il Milan, andiamo lì per fare la gara e vincere!”