Champions League Cluj-Roma, Totti parla a fine partita

calciomercato » Calciomercato Roma » Champions League Cluj-Roma, Totti parla a fine partita
giovedì, 9th dicembre, 2010

CHAMPIONS LEAGUE CLUJ ROMA – Al sito ufficiale della Roma www.asroma.it Francesco Totti parla della partita e dei rapporti con i compagni di squadra. Ecco il testo dell’intervista:

Cosa è successo con Burdisso?
“Succede quello che in campo succede spesso. C’è stato qualche screzio per un pallone perso, qualche parola che nessuno si sarebbe aspettato ma è tutto a posto”

La Roma ha sempre difficoltà a portare a casa la vittoria. Come mai?
“Stasera eravamo in vantaggio nel primo tempo, è anche vero che eravamo matematicamente qualificati, quindi ci siamo rilassati e abbiamo cercato il secondo gol senza trovarlo e poi e arrivato il pareggio che nessuno voleva”

Vuoi spiegarci la verità sul rapporto tra te e Borriello?
“Non devo spiegare niente, la gente parla sempre e parla male. Io e Marco andiamo d’accordo anche fuori dal campo siamo amici. Cerchiamo sempre di aiutarci e quando non ci riusciamo escono fuori queste cattiverie”

Perché allora escono fuori queste voci?
“Perché è la Roma, perché ci sono io e perché si dice che io non posso convivere con altri attaccanti. L’anno scorso era Toni, quest’anno è Borriello, l’anno prossimo sarà qualcun altro. La verità è che io voglio tanti campioni in squadra e per vincere queste competizioni serve gente di livello internazionale”

Hai parlato con Borriello a fine partita? Vuoi fargli una dichiarazione d’amore in diretta?
“Non c’è bisogno perché sappiamo quello che pensiamo l’uno dell’altro e non ci interessa farlo sapere alla gente, perché comunque penserebbero sempre il contrario”

Chi vorresti incontrare agli ottavi?
“Lo Schalke”

Alemanno ha detto che ci sono quattro soggetti interessati all’acquisto della Roma, tra cui uno straniero. Voi sperate che la situazione si risolva il più presto possibile?
“Noi siamo al di fuori e pensiamo al campo. Speriamo che venga il più ricco”