Serie A/Milan-Brescia:numeri e curiosità

calciomercato » Calciomercato Milan » Serie A/Milan-Brescia:numeri e curiosità
venerdì, 3rd dicembre, 2010

STATISTICHE MILNA-BRESCIA – Milan-Brescia è una partita storica per certi versi. Segnò infatti l’addio al calcio di Roberto Baggio il 16 Maggio del 2004, quando il Pallone d’Oro di Caldogno appese gli scarpini al chiodo. Gli ultimi precedenti sono invece i seguenti. Nella stagione 2000-2001 la partita  finì 1-1 con le reti di Josè Mari e Jonathan Bachini. L’anno seguente, l’anno della vittoria della Champions League edella Coppa Italia, finì invece 0-0, a confermare l’osticità delle Rondinelle a San Siro. L’anno dell’addio di Baggio, proprio in quella gara, il Milan strapazza il Brescia per 4-2, con le reti di Tomasson (2), Shevchenko e Rui Costa. Per il Brescia doppietta del brasiliano Matuzalem, ora calciatore della Lazio.

Nell’ultimo incontro di Serie A, stagione 2004-2005, il Brescia, prima di retrocedere in Serie B, blocca ancora una volta il Milan. La partita però viene giocata il 9 Aprile, nonostante in calendario fosse prevista per il 3. Questo per la coincidenza drammatica, e cioè la scomparsa del pontefice, Papa Giovanni Paolo II. Tre pareggi e una vittoria rossonera, nelle ultime quattro uscite, che denotano una certa riluttanza del Milan a far suoi i tre punti fra le mura amiche, contro il Brescia. La corsa Scudetto, però, passa anche dalla vittoria contro le Rondinelle. Allegri e i suoi lo sanno, alla ricerca della seconda vittoria, dopo quella, lontana, del 2004. Pirlo, ex Brescia, potrebbe essere in campo per invertire la tendenza.