Sciopero calciatori/ Beretta tratta ma non ritratta

calciomercato » calciomercato Fiorentina » Sciopero calciatori/ Beretta tratta ma non ritratta
venerdì, 3rd dicembre, 2010

SCIOPERO CALCIATORI BERETTA/ Roma – La Lega Calcio è irremovibile sulla sua posizione. Maurizio Beretta, il Presidente, è disposto a trattare con l’Aic ma lo scioperò non lo toccherà minimamente, in quanto per lui farà del male solamente ai tifosi, ed è il male peggiore. Queste le sue dichiarazioni: “Noi vogliamo trattare e ci aspettiamo che il presidente federale subito dopo la pronuncia dell’Alta Corte di Giustizia del Coni si attivi per una nuova, autorevole iniziativa per rimettere al tavolo le parti però senza cedimenti, lo sciopero non ci spaventa, è una clava che l’Aic agita come una minaccia da mesi e se lo farà sarà un boomerang, danneggiando unicamente gli appassionati. Ci sono ancora i tempi per evitare un errore grave e un danno agli appassionati noi la nostra disponibilità l’abbiamo già dimostrata e ci sono gli spazi per arrivare una trattativa e a un accordo”.

C.Z.