Pagelle Milan-Fiorentina 1-0

calciomercato » calciomercato Fiorentina » Pagelle Milan-Fiorentina 1-0
domenica, 21st novembre, 2010

PAGELLE MILAN-FIORENTINA/ MILANO – Una prodezza di Ibrahimovic regala i tre punti al Milan, vittoriosi per 1-0 contro la Fiorentina.
Queste le pagelle stilate da Calciomercato.it:

MILAN

Abbiati 7,5 – Compie tre interventi decisivi. A 10′ dal termine salva su Lijaic che, a botta sicura, si vede respingere il tiro.

Bonera 6 – Ordinato in difesa, cerca spesso di proporsi in avanti.

Thiago Silva 7 – Non commette sbavature in difesa. Va vicino al gol dalla distanza.

Nesta 5,5 – Rischia di compromettere il risultato perdendosi Gilardino nel finale. Impreciso.

Zambrotta 5 – Incosciente in area su Cerci, commette fallo da rigore. Si fa sempre saltare.

Gattuso 6 – Buon lavoro di interdizione sui centrocampisti viola.

Flamini 6,5 – Irruento, ma determinante in chiusura sugli avversari. Ottimi anche i suoi inserimenti.

Ambrosini 6,5 – Puntuale e preciso nell’interrompere l’azione avversaria.

Seedorf 6,5 – Non spreca un pallone. Cala leggermente nel finale, quando da il cambio a Dinho. Dal 39′ s.t. Ronaldinho s.v.

Robinho 6,5 – Si impegna molto, corre e tiene impegnata la difesa avversaria. Ecco perché non gioca
Ronaldinho. Dal 32′ s.t. Boateng 6 – Efficace nel fare rifiatare la squadra.

Ibrahimovic 7 – Risolve il match con un colpo da campione. Da applausi la sua rovesciata.

Allenatore Allegri 6,5 – Lascia per l’ennesima volta in panchina Ronaldinho e il risultato finale lo premia, ancora una volta.

FIORENTINA

Boruc 5 – Goffo e insicuro. Il guardalinee lo toglie dall’imbarazzo nell’occasione del gol di Robinho. SI tuffa molto lentamente sul gol di Ibrahimovic.

Pasqual 5,5 – Potrebbe spingere di più. Si limita a difendere.

Natali 5,5 – Sbaglia l’intervento di testa sul gol di ibrahimovic. Insicuro. Dal 1′ s.t. Camporese 6 – Si impegna molto. E’ giovane, ma ha sicuro avvenire.

Kroldrup 6 – Viene espulso ingiustamente a fine gara. Per il resto non demerita

Comotto 5,5 – Sbaglia l’anticipo nell’occasione del gol di Ibrahimovic.

Marchionni 5,5 – Parte bene, si spegne lentamente. Dal 31′ s.t. Vargas s.v.

Donadel 5,5 – Si vede poco e si sente ancora meno.

D’Agostino 6,5 – Meno sprecone dei suoi compagni. Va vicino al gol da calcio di punizione.

Ljiaic 5,5 – Molto fumo e poco arrosto. Sbaglia un gol a tu per tu con Abbiati.

Cerci 5 – Non riesce a rendersi pericoloso. Cala vistosamente nella ripresa. Dal 15′ s.t. Santana 6 – Buon impatto sulla partita. Ha buone idee sulla fascia.

Gilardino 5,5 – Perennemente in fuorigioco. Ennesima anonima partita da ex a San Siro.

Allenatore Mihajlovic 5,5 – Un passo indietro rispetto alle precedenti prestazioni. L’assenza di Mutu si fa sentire.

Arbitro Damato 5 – Due errori, uno per parte. Zambrotta atterra Cerci, è calcio di rigore. Flamini vede intercettarsi il suo cross con la mano, rigore anche in questo caso.

Tags: