Pagelle Chievo-Inter 2-1

calciomercato » calciomercato Inter » Pagelle Chievo-Inter 2-1
domenica, 21st novembre, 2010

PAGELLE CHIEVO-INTER/ VERONA – Una pessima Inter è stata battuta dal Chievo per 2-1 e vede sempre più lontano il Milan, primo con nove punti di vantaggio. Per Benitez si prospettano davvero tempi duri. Queste le pagelle redatte dai colleghi di Calciomercato.it.

CHIEVO

Sorrentino 8 – Salva il Chievo in diverse occasioni. Parate incredibili.
Frey 6 – Prova di contenimento con qualche imprecisione. Nel complesso sufficiente.
Cesar 6 – Litiga con Eto’o, poi lo contiene come può.
Andreolli 6 – Un ex. Grazie al filtro dei centrocampisti del Chievo riesce a limitare i rischi per Sorrentino.
Mantovani 6,5 – Cura Biabiany senza grossi problemi, uno dei migliori terzini difensivi del campionato italiano.
Fernandes 6,5 – Maggior dinamismo e grinta rispetto ai centrocampisti nerazzurri.
Rigoni 7 – Il migliore dei suoi insieme a Pellissier. Il metronomo del centrocampo gialloblu, regala l’assist vittoria.
Marcolini 6,5 – Tiene il campo finchè ha fiato, su un terreno pesante, riesce a dare le giuste geometrie. Guana s.v. – Dal 65′
Constant 6,5 – Continua a sorprendere. Arrivato in silenzio, si rivela una delle note liete di questo inizio di campionato. Bogliacino s.v. – Dall’85’.
Thereau 5 – Troppo confusionario in zona gol, rispetto a Pellissier il paragone è improponibile.
Pellissier 7 – Un’autentica spina nel fianco per i nerazzurri. Moscardelli 6,5 – Dal 68′, chiude la partita.

Allenatore: Pioli 7 – La vittoria contro l’Inter scaccia la crisi. Ottima prova dei suoi.

INTER

Castellazzi 6 – Determinante in una sola occasione.
Zanetti 6 – Nulla di eccezionale dalle sue parti, continua ad essere un punto di riferimento per i nerazzurri.
Lucio 6,5 – Contro i rapidi avanti del Chievo, riesce a tenere la sua posizione senza problemi.
Cordoba 6 – Tiene la sua zona di competenza, andando a sfidare Pellissier in continuazione sulla corsa.
Santon 5 – Sbaglia in fase di marcatura in occasione del gol di Pellissier.
Cambiasso 6 – A ritmo ridotto. Appena rientrato dall’infortunio, deve ancora recuperare il ritmo partita. Nwankwo s.v. – Dal 54′.
Snejider 5,5 – Prova opaca, ingabbiato dai mediani clivensi. Continua il periodo no.
Stankovic 6 – Porta la croce su un campo veramente difficile. Mancini s.v. – Dall’88.
Pandev 6 – Prende un palo nel primo tempo. Meriterebbe maggior fortuna in qualche occasione.
Biabiany 5,5 – Confusionario, deve ancora crescere in intelligenza tattica. Alibec s.v. – Dal 68′
Eto’o 4 – La testata a Cesar non è sintomo di furbizia. Mette in difficoltà i suoi per i prossimi incontri.

Allenatore: Benitez 5 – L’Inter è in crollo verticale, complici gli infortuni. Occorrerà un lavoro psicologico importante per invertire la rotta.

Arbitro: Rocchi 4 – Non espelle Eto’o: insieme ai guardalinee, non può non aver visto. Qui manca assolutamente serietà e serenità.

FONTE: Calciomercato.it