Nazionale, conferenza stampa Prandelli

calciomercato » Nazionale » Nazionale, conferenza stampa Prandelli
martedì, 16th novembre, 2010

 In attesa della partenza per Klagenfurt, l’allenatore azzurro Cesare Prandelli ha parlato in conferenza stampa delle sue convocazioni e dell’opportunità di provare un’Italia tutta nuova in amichevole contro la Romania. Secondo le ultime notizie, infatti, scenderanno in campo dall’inizio tutti e quattro i giocatori chiamati per la prima volta: Ranocchia, Balzaretti, Ledesma e Diamanti. “Domani mi attendo di vedere qualità a fantasia – spiega Prandelli – mi aspetto molto dalla squadra sotto il profilo della costruzione della manovra, ma dovremo fare la massima attenzione e mantenere le giuste distanze tra i reparti. Preferisco tuttavia prendere 4-5 contropiedi che vedere una squadra timida in attacco. La Romania è un avversario temibile – prosegue – anche senza Mutu, gioca un calcio organizzato, attua un pressing notevole. Ha a disposizione giocatori con molta esperienza nei campionati europei e quindi non dobbiamo sottovalutare nessuno”. Tra i giocatori simbolo di questa nuova nazionale c’è sicuramente Mario Balotelli, oltre al talento del Villarreal Giuseppe Rossi. “Sono due attaccanti dai quali voglio avere risposte importanti – rivela il ct – vogliamo giocare con due attaccanti di movimento senza una vera punta. Mario sta bene, ha voglia di dimostrare il proprio valore e sono certo farà una buona gara. E’ un ragazzo che già all’età di 15 anni sulla propria pelle ha percepito un certo disagio, la nazionale per lui rappresenta una crescita, l’ho trovato maturato. Non è il tipo di giocatore che soffre la pressione e le attenzioni dei media. Mi aspetto di vedere il Balotelli visto dieci giorni fa in Inghilterra”.

Fonte: www.calciomercato.it