Juventus-Roma, Marotta se la prende con l’arbitro

calciomercato » calciomercato Juventus » Juventus-Roma, Marotta se la prende con l’arbitro
domenica, 14th novembre, 2010

JUVENTUS ROMA – E’ finita in parità, ma a quanto pare determinate decisioni non sono proprio andate giù alla dirigenza bianconera, che come si legge sul Corriere dello Sport, attacca pesantemente l’arbitro. Ecco infatti le dichiarazioni del ds della Juventus Beppe Marotta: “La prestazione dell’arbitro Rizzoli è stata largamente insufficiente. Si meritava ampiamente di vincere, siamo molto risentiti: abbiamo guadagnato sul campo più di quanto dice la classifica”. Sul rigore assegnato alla Roma: “Si tratta esattamente della stessa situazione di Boateng in Milan-Palermo. Ci dovrebbe essere uniformità di giudizio, visto anche quello che è successo con Krasic. Non si possono pareggiare le partite in questo modo. Ho visto dieci volte il replay in televisione e si vede che Pepe è girato di spalle, su un tiro ravvicinato e molto forte: salta per proteggersi, è anche una questione di biomeccanica. La squadra è rimasta molto condizionata da questo episodio, senza il rigore avremmo portato la partita in porto”