Bari-Milan/ Pagelle e tabellino

calciomercato » Calciomercato Milan » Bari-Milan/ Pagelle e tabellino
domenica, 7th novembre, 2010

PAGELLE BARI-MILAN/ BARI – Il Milan rialza la testa dopo la sconfitta interna contro la Juventus e va ad espugnare il campo del Bari per 3-2. Migliore in campo Massimo Ambrosini, al rientro e subito protagonista con un gol. Ecco le pagelle stilate dalla redazione di Calciomercato.it.

BARI

Gillet 6 – Tre gol sul groppone, sui quali può poco. Compie un paio di interventi di rilievo su Robinho, prima, e Pato, poi.

Belmonte 5,5 – Non chiude su Seedorf nell’occasione del cross del vantaggio. Non riesce a proporsi, cerca di limitare gli attaccanti rossoneri.

Masiello 5,5 – Partita difficile, cerca di contenere l’offensiva rossonera come può. Ma non è giornata.

Rossi 5,5 – Ci prova, ma anche per lui non è la migliore delle domeniche.

Parisi 4,5 – L’assenza di Salvatore Masiello lo riporta sulla sinistra, suo ruolo naturale. Dalle sue parti, però, il Milan sfonda che è un piacere. Deve ringraziare le mani bucate di Robinho.

Alvarez 5,5 – Limita molto le sue scorribande offensive.

Almiron 6 – Parte bene,cercando di dare ordine alla manovra dei ‘galletti’, allo sbando dopo pochi minuti di gioco. Purtroppo per i suoi, esce per problemi intestinali. Dal 26′ p.t. Gazzi 5,5 – Non riesce a creare geometria tra i reparti, a differenza del suo compagno.

Donati 5 – Uno degli ex di giornata è molto nervoso, rischia l’espulsione in diverse occasioni. Parla troppo e gioca poco.

Pulzetti 5 – Pasticcione, non riesce a spingere come dovrebbe. Dal 16′ s.t. Rivas 5 – Non al meglio, esce subito probabilmente per infortunio. Dal 32′ s.t. D’Alessandro s.v.

Kutuzov 6,5 – Passa 45′ a lottare con la difesa rossonera. Nella ripresa trova il gol che riaccende la speranza in casa pugliese. Da ex milanista, una piccola soddisfazione.

Barreto 6,5 – E’ l’unico che sembrerebbe poter creare problemi al Milan. Trova il gol nel finale, con una bella girata al volo.

Allenatore Ventura 5,5 – La sua squadra si sveglia solo grazie agli errori avversari. Recrimina per un rigore, ma sarebbe troppo ottenere il pareggio oggi.

MILAN

Abbiati 5,5 – Non corre particolari rischi, ma se li crea. Se l’arbitro fischiasse il rigore su Barreto, sarebbe solo colpa sua. Può poco sulle due reti avversarie.

Abate 6,5 – Conferma i progressi visti nella partita contro il Real Madrid. Ci mette voglia e grinta.

Nesta 5,5 – Ha il suo bel da fare su Barreto, che è molto dinamico. Disattento nell’occasione dei due gol pugliesi.

Yepes 6 – Gioca semplice, non rischia nulla. Bene in fase di anticipo e di chiusura. Concorso di colpa nell’occasione delle reti biancorosse.

Zambrotta 6 – Alvarez non è certo un buon cliente. Cerca di contenerlo come può, rinunciando alla fase offensiva.

Gattuso 6,5 – Si conferma sui livelli delle ultime apparizioni. Recupera diversi palloni, gestendoli al meglio.

Ambrosini 7,5 – Segna con uno dei colpi del suo repertorio, di testa. Gestisce con intelligenza ogni pallone, recupera e fa ripartire l’azione.

Flamini 7 – Torna titolare e segna un gol da attaccante. Lascia l’eccessiva foga nel cassetto, dal quale spunta un’inedita intelligenza tattica.

Seedorf 7,5 – Assist per il vantaggio e tante altre buone idee. Quando l’olandese ha voglia difficilmente è marcabile. Dal 33′ s.t. Pirlo

Ibrahimovic 6,5 – Tiene bene palla, fa salire la squadra e regala diversi palloni ai compagni. Suo l’assist per il raddoppio di Flamini.

Robinho 4,5 – Irritante, sbaglia tutte le azioni che gli capitano fra i piedi. Dal 18′ s.t. Pato 7 – Grande impatto sulla partita. Toglie le castagne dal fuoco ai suoi con un numero che i suoi tifosi vorrebbero vedergli fare più spesso.

Allenatore Allegri 6 – Il suo Milan è per lunghi tratti padrone del gioco, ma è decisamente sprecone. I suoi permettono al Bari di rientrare in partita 2 volte, mancando d’attenzione. Nelle prossime gare servirà più cinismo per ottenere i 3 punti.

Arbitro Bergonzi 5,5 – Sbaglia sull’unico episodio degno di nota: Abbiati colpisce duro Barreto in area e sembra proprio calcio di rigore. Nell’occasione, è mal coadiuvato dall’assistente di linea.

TABELLINO

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Rossi, Parisi; Alvarez, Almiron (27′ Gazzi), Donati, Pulzetti (19′ st Rivas, 32′ st D’Alessandro) Kutuzov, Barreto. A disp.: Padelli, Galasso, Crimi, Caputo. All.: Ventura

Mian (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Yepes, Zambrotta; Gattuso, Ambrosini, Flamini; Seedorf(33′ st Pirlo); Robinho (17′ st Pato), Ibrahimovic. A disp.: Amelia, Sokratis, Jankulovski, Ronaldinho, Inzaghi. All.: Allegri

Arbitro: Bergonzi

Marcatori: 4′ Ambrosini, 31′ Flamini, 27′ st Pato (M), 20′ st Kutuzov, 45′ st Barreto (B)

Ammoniti: Donati (B), Gattuso (M)

Espulsi: nessuno