Basilea-Roma/ Pagelle e tabellino

calciomercato » Calciomercato Roma » Basilea-Roma/ Pagelle e tabellino
giovedì, 4th novembre, 2010

BASILEA-ROMA PAGELLE E TABELLINO/ BASILEA (Svizzera) – La Roma ha ritrovato il gol di Totti e soprattutto un’importante vittoria per 3-2 sul campo del Basilea che la proietta al secondo posto del Girone E. Queste le pagelle stilate dai colleghi di Calciomercato.it.

BASILEA

Costanzo 6 – Non può nulla sui gol di Menez e Greco. Rischia di fermare Totti sul rigore.

Inkoom 6,5 – Nel primo tempo si vede poco, nella ripresa diventa un punto di riferimento per gli attacchi svizzeri.

Abraham 6 – Bene difensivamente, rischia di trovare un gol dopo una percussione ‘alla Lucio’.

Ferati 5,5 – Va un pò in difficoltà da quando entra Borriello, meno sicuro del compagno di reparto.

(Dal 88′ Chipperfield) s.v.

Safari 6,5 – Il terzino spinge bene ed è attento sugli attacchi giallorossi.

Shaqiri 6 – Peperino che dà l’idea di poter fare molto male ad ogni pallone toccato. Fortunatamente non trova una serata di grazia.

Yapi 6 – Pressa bene anche se non è lucidissimo in fase di possesso palla.

Huggel 6 – Gioca in maniera compassata, propizia il secondo gol con un tiro rimpallato da Juan.

Stocker 6 – La media tra il buon lavoro sulla sinistra, il fallaccio su Burdisso e l’espulsione che mette fine alle speranze del Basilea.

Frei 6 – Trova il gol grazie ad un’indecisione firmata Burdisso-Julio Sergio.

Streller 6,5 – Partecipa all’arrambaggio finale. Trova un palo.

All. Fink 6 – La squadra parte forte e finisce arrembante. E’ tutta la fase centrale che mance all’appello.

ROMA

Julio Sergio 6 – Belli gli interventi su Huggel e Yapi, condivide con Burdisso l’errore sul secondo gol svizzero.

Cassetti 5 – Il laterale bresciano gioca una brutta partita sottolineata da una sfuriata di Ranieri dopo una palla persa a centrocampo.

Juan 6 – Parte male lasciando spazio agli attacchi del Basilea. Col passare del tempo diventa più sicuro.

N.Burdisso 5,5 – Meglio del compagno di reparto all’inizio ma l’errore sul secondo gol è pesante

(Dall’80’ G.Burdisso) s.v.

Riise 5,5 – Il norvegese si vede poco in fase offensiva, fortunatamente trova un Shaqiri non troppo arrembante.

Menez 7,5 – Migliore in campo per distacco, il francese domina gli avversari dal punto di vista della tecnica e della corsa. Sblocca il risultato.

(Dal 74′ Greco) 7 – Non ci poteva essere esordio migliore. Trova il gol decisivo.

De Rossi 6 – Pensa più ad arginare che a costruire.

Simplicio 5,5 – Il brasiliano è all’esordio da titolare in Champions League. Ci si aspettava di più.

Perrotta 5,5 – Solito lavoro oscuro, questa volta meno efficace del solito.

Vucinic 6,5 – Il montenegrino sembra in forma. Sembra essere diventato più efficace, oltre alla solita tecnica sopraffina.

(Dal ’70 Borriello) 6,5 – Entra e fa a sportellate con i difensori svizzeri. Serve Greco per il terzo gol.

Totti 6 – Segna il rigore che gli consente di mettere fine ad un lungo digiuno. Bello il passaggio per Vucinic sul gol di Menez.

All. Ranieri 6 – La squadra non gioca benissimo ma vince. Bravo e fortunato nelle sostituzioni.

Arbitro Kuipers 4,5 – Non espelle Stocker per un fallaccio su Burdisso. Per il resto sbaglia molto e non è aiutato dai suoi collaboratori

Tabellino

Basilea (4-4-2): Costanzo; Inkoom, Abraham, Ferati (88′ Chipperfield), Safari; Shaqiri, Yapi, Huggel, Stocker; Frei, Streller. All. Fink

Roma (4-4-2): Julio Sergio; Cassetti, Juan, N.Burdisso (80′ G.Burdisso), Riise; Menez (74′ Greco), De Rossi, Simplicio, Perrotta; Vucinic (70′ Borriello), Totti. All. Ranieri

Marcatori: ’16 Menez, ’25 Totti, ’69 Frei, ’76 Greco, ’83 Shaqiri

Ammoniti: ’25 Stocker, ’48 Streller, ’48 Cassetti, ’50 Perrotta, ’74 Menez

Espulsi: ’91 Stocker

Arbitro: Kuipers