Caso Cassano/ Comunicato Sampdoria smentisce Beretta

calciomercato » Calciomercato Sampdoria » Caso Cassano/ Comunicato Sampdoria smentisce Beretta
martedì, 2nd novembre, 2010

CASO CASSANO COMUNICATO SAMP – In risposta alle parole di Beretta (“La situazione di Cassano, senza il rinnovo del contratto collettivo, non prevede il ricorso ai Collegi arbitrali”), la Sampdoria ha rilasciato il seguente comunicato: “Con riferimento alle dichiarazioni del Presidente della Lega dott. Maurizio Beretta sull’attuale preteso non-funzionamento del Collegio Arbitrale la società U.C. Sampdoria S.p.a. comunica che il contratto di prestazione sportiva corrente con il proprio calciatore Antonio Cassano è stato stipulato prima del 30 giugno 2010 e prevede una clausola che espressamente richiama la piena applicabilità (inevitabilmente fino alla sua scadenza naturale) dell’Accordo Collettivo stipulato nel 2005 tra la Lega Nazionale dei Professionisti e l’Assocalciatori. In ragione di ciò la Sampdoria ha correttamente introdotto il ricorso convenendo il proprio calciatore avanti il Collegio Arbitrale previsto nel contratto individuale del calciatore Cassano, al quale Collegio Arbitrale – esclusivamente – competerà (se del caso) ogni potestà di giudicare la propria competenza. U.C. Sampdoria S.p.a”.

Fonte: calciomercato.com