GENOA / Gasperini: “L’ultima spiaggia non era oggi, sarà venerdì”

calciomercato » calciomercato Genoa » GENOA / Gasperini: “L’ultima spiaggia non era oggi, sarà venerdì”
domenica, 24th ottobre, 2010

GENOA / Si mostra ancora polemico Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport, al termine della gara contro il Catania che lui stesso aveva definito come “ultima spiaggia”: “L’ultima spiaggia non era oggi, sarà venerdì contro l’Inter . I ragazzi sono stati bravi perchè non era facile con queste vicissitudini affrontare una squadra organizzata come il Catania. Siamo stati accorti e attenti, abbiamo provato a sfruttare le occasioni e siamo stati bravi a portare a casa un risultato importante. Rudolf? Ha già dimostrato delle ottime qualità, sta capendo pian piano come inserirsi e quindi penso che diventerà sempre più importante. Peccato per tutte le assenze nel reparto d’attacco, così la nostra manovra rischia di essere meno efficace e quindi più sterile. Per fortuna oggi abbiamo giocato con intelligenza e abbiamo portato a casa la vittoria. L’infortunio a Palladino? E’ un’elongazione inguinale, niente di grave ma Raffaele non poteva continuare a giocare. Quest’anno intorno al Genoa c’è molta attesa, si è parlato di obiettivi importanti in virtù di una campagna acquisti notevole che ha portato però tanti cambiamenti. La squadra a me ha sempre soddisfatto, a tratti ha fatto e sta facendo delle buone cose. Abbiamo perso a Milano o Roma giocando bene e mettendo sotto l’avversario, sfiorando il risultato. Una squadra molto rinnovata come la nostra non può subito fare bene, ma la critica è molto esigente e quindi crea qualche apprensione in più nel gruppo.”



Tags: