MILAN / Allegri: “Siamo pronti ad affrontare il Real Madrid”

calciomercato » Calciomercato Milan » MILAN / Allegri: “Siamo pronti ad affrontare il Real Madrid”
lunedì, 18th ottobre, 2010

MILAN / Queste le principali dichiarazioni rilasciate da Mister Allegri e Clarence Seedorf intervenuti in conferenza stampa al Santiago Bernabeu, alla vigilia della sfida contro il Real Madrid e riportate sul sito del Milan, AcMilan.com:

MASSIMILIANO ALLEGRI:
SUL MOMENTO DEL MILAN
“E’ il momento giusto per incontrare il Real Madrid. Stiamo molto bene sia fisicamente che mentalmente. In campionato abbiamo conquistato tre vittorie consecutive, siamo pronti ad affrontare il Real Madrid.
Spero che questa sfida contro il Real Madrid sia la prima gara importante di una lunga serie, quello che conta sono i punti. Quella di domani è una tappa fondamentale e importante.”

SULLA DICHIARAZIONI RILASCIATE DA JOSE’ MOURUNHO OGGI IN CONFERENZA STAMPA: “Kakà? Se Mourinho ha detto così c’è da credergli non penso sia un bugiardo.
Per quanto riguarda la presenza di Inzaghi in campo Mourinho ha ragione perché è un giocatore che ha fatto molti gol a livello nazionale e internazionale.”

SUL CT DEL BRASILE MANO MENEZES: “Ho parlato con il CT Menezes. E’ soddisfatto di Ronaldinho e di come stanno giocando Pato e Thiago Silva.”

Il tecnico rossonero ha poi concluso tornando alla sfida di domani“I giocatori del Milan e quelli del Real Madrid sono tutti grandi campioni. Per la squadra di Murinho, il più importante è Ozil.
E’ giusto andare avanti con quello che stiamo facendo. Pensare di venire a Madrid per fare un gioco difensivo penso che sia un suicidio.
Le condizioni di Thiago Silva? Le valuteremo domani, siamo in attesa di vedere se ci sono dei miglioramenti per la gara di domani.”

CLARENCE SEEDORF:
“Per quanto riguarda il Real Madrid di quest’anno, credo sia una squadra diversa rispetto all’anno scorso perché ha cambiato allenatore. Hanno la loro identità e credo che sarà una bella partita.
Ho visto giocare la squadra di Mourinho e credo che si veda già la mano dell’allenatore.”

SU IBRAHIMOVIC: “Con Ibrahimovic c’è un filo importante. Si è adattato rapidamente al nostro gioco.”

SU CRISTIANO RONALDO: “Sono contento che stia facendo bene. E’ sempre importante affrontare un giocatore di questo livello. Questa gara Come finirà, finirà. Noi siamo venuti qua per cercare di vincere.”