MERCATO INTER/ A gennaio niente rivoluzioni, tutto è programmato per l’estate

calciomercato » calciomercato Fiorentina » MERCATO INTER/ A gennaio niente rivoluzioni, tutto è programmato per l’estate
sabato, 16th ottobre, 2010

MERCATO INTER/ Mentre imperversa in casa Inter la fantasia quasi utopica di portare Messi in nerazzurro, la società campione di tutto sottobanco pianifica le strategie future di mercato. A gennaio Benitez si aspetta almeno un regalino dopo l’immobilità estiva e il regalino di Moratti sarà, con tutta probabilità, un esterno offensivo: il solito Kuyt (il suo infortunio a quanto pare è meno grave del previsto) è il nome più caldo, ma non avverranno svenature economiche in tal senso e si aspetta la valutazione che la nuova proprietà del Liverpool darà al giocatore. Poi piace anche Palacio del Genoa, come alternativa all’olandese. Il resto del mercato di gennaio sarà caratterizzato solo e soltanto da eventuali scambi di giocatori senza contropartite economiche: Muntari-Inler e Maicon-Benzema le possibili operazioni anche se molto difficilmente realizzabili. Per il resto è già tutto pianificato per il mercato della prossima estate: i nomi che stuzzicano la fantasia di Branca riguardano il centrocampo. Montolivo o Jucilei. Per il primo si aspetta il finale della telenovela riguardante il rinnovo del contratto con la Fiorentina, il secondo è un brasiliano di 22 anni del Corinthians che costa 10 milioni di euro ed è un regista dai piedi buoni. Poi c’è anche Rakitic, altro ventiduenne stavolta croato dello Schalke 04 in scadenza di contratto: sarebbe il sostituto ideale di Sneijder.

Fonte: gazzetta dello sport