VAN BOMMEL-OLANDA, ora il Bayern si arrabbia davvero

calciomercato » News Calcio » VAN BOMMEL-OLANDA, ora il Bayern si arrabbia davvero
giovedì, 14th ottobre, 2010

VAN BOMMEL OLANDA – Dopo la gara di venerdì contro la Moldavia il giocatore aveva accusato un dolore al ginocchio, ed il Bayern Monaco aveva chiesto alla federazione olandese di far rientrare Van Bommel in Germania per sottoporlo ai controlli e alle cure del caso. Richiesta non accettata, tanto che il centrocampista ha giocato ben 72′ dell’incontro Olanda-Svezia (vinta 4-1 dagli orange), aggravando il suo infortunio, tanto che ora dovrà star fermo una decina di giorni circa, saltando le gare contro Hannover e Cluj. Il commento del presidente Karl-Heinze Rumenigge è decisamente adirato: “Sfortunatamente quello che temevamo prima della partita tra Olanda e Svezia si è verificato. Sarebbe stato un atto responsabile far ritornare Van Bommel a Monaco per sottoporlo a dei controlli. E invece, ancora una volta, la Federazione ha pensato solo ai suoi interessi, rischiando la salute dei suoi giocatori”.
Il Bayern fa sapere che denuncerà tutto alla Uefa, riservandosi di agire legalmente come sta facendo per Robben, fuori fino a gennaio per una lesione muscolare rimediata ai mondiali di Sud Africa 2010.