JUVENTUS, Aquilani: “Non sono un traditore”

calciomercato » calciomercato Juventus » JUVENTUS, Aquilani: “Non sono un traditore”
venerdì, 8th ottobre, 2010

JUVENTUS – E’ arrivato in estate dal Liverpool in prestito con diritto di riscatto, Aquilani alla Juventus è in rampa di lancio e destinato a diventare un titolare nello scacchiere bianconero. Intervistato da Sky Sport 24, il centrocampista rivela i retroscena del suo trasferimento: “Scegliere la Juventus non è stato facile, perchè in bianconero c’erano già ottimi centrocampisti, ma quando Delneri mi chiamò mi disse che aveva bisogno di un giocatore con le mie caratteristiche. Certo, la panchina di inizio stagione non mi ha fatto piacere, ma il mister ha fatto le sue scelte e io le rispetto, spero che la partita con l’Inter sia la mia rampa di lancio e che in questa stagione metta definitivamente da parte i problemi con gli infortuni”. Aquilani precisa poi ai tifosi giallorossi di non essere un traditore: “Quando venni ceduto dalla Roma andai in un campionato estero, e fu la proprietà a farmi capire che era meglio che andassi vista l’importante somma offerta dal Liverpool. Poi è capitata quest’occasione di tornare all’Italia e l’ho colta al volo, la mia vita professionale va avanti e non posso permettermi di guardare indietro. Si stanno scrivendo tante falsità, anche su Facebook, ma questa è l’unica verità”.