BOLOGNA, Di Vaio: “La mentalità è quella giusta”

calciomercato » News Calcio » BOLOGNA, Di Vaio: “La mentalità è quella giusta”
venerdì, 24th settembre, 2010

BOLOGNA – Marco Di Vaio, che questo pomeriggio ha incontrato i giornalisti presso la sala stampa del centro tecnico “Galli” di Casteldebole, commenta così i tre punti guadagnati mercoledì sera contro l’Udinese: “E’ stata una vittoria importante che dà seguito al pareggio rimediato contro la Roma e al punto accumulato con l’Inter. Una vittoria fondamentale per il momento che stiamo vivendo e per tutto ciò che questa squadra sta costruendo. Abbiamo sofferto contro un’Udinese arrabbiata per l’andamento che ha in campionato e che si è presentata con giocatori importanti e di grandi qualità. Noi stiamo costruendo un progetto e seguendo il lavoro mentale del mister ci stiamo incamminando sulla strada giusta per far bene. Malesani ci sprona continuamente: insiste sul fatto che dobbiamo scendere in campo con coraggio e che dobbiamo cercare di essere continui il più possibile.” Parla anche di se stesso e del suo futuro il capitano, che in queste prime quattro gare di campionato ha già realizzato tre reti: Sto bene fisicamente e sono felice che il lavoro fatto in estate stia dando i suoi frutti. Durante la preparazione estiva abbiamo svolto un lavoro di base, lavorando poco sulla palla visto che la squadra non era ancora al completo. Con Malesani, invece, i ritmi di allenamento sono notevoli e ci permettono di completare il lavoro estivo. Ora spetta solo a noi continuare a lavorare con voglia e passione. L’aspetto fisico è molto importante, quando si è in forma si riesce a rimanere lucidi anche negli ultimi minuti della partita: il gol di mercoledì è frutto del nostro impegno. Appena ho realizzato la rete della vittoria sono corso sotto la curva: è un modo di dimostrare quello che sento dentro. E’ stata un’emozione che ho provato poche volte prima. Ho voglia di continuare a giocare, il mio obiettivo è quello di rimanere qui a Bologna, vorrei chiudere la mia carriera indossando questa maglia”. Domenica ci sarà la gara contro il Catania, una partita molto difficile contro una squadra esperta: “Per noi sarà un esame nuovo, ogni settimana abbiamo una gara che ci permetterà di vedere i nostri progressi e ci aiuterà a capire dove migliorare. L’allenatore ci trasmette una grande passione e noi dobbiamo essere in grado di affrontare tutte le partite con la stessa determinazione e la voglia di imparare che abbiamo in allenamento. La mentalità di questo gruppo mi piace molto: cerchiamo di essere propositivi al massimo ed è proprio per questo che è nato il secondo gol contro l’Udinese. La squadra che accompagna le punte in attacco dà più possibilità di andare in rete.” Un gruppo ben amalgamato che piace molto a Di Vaio per il mix di giocatori giovani ed esperti: “Questa squadra ha bisogno sia della freschezza di Siligardi e Rubin che dell’esperienza di Portanova. Da sole queste componenti sono pericolose: una squadra di ragazzi inesperti fatica a trovare risultati e un gruppo di giocatori maturi può trovare difficoltà a mantenere alto il ritmo della partita. Abbiamo bisogno dell’inventiva dei giovani e loro hanno bisogno dei nostri consigli per affrontare determinate situazioni: questo è il bello della nostra avventura.”

Fonte: Bolognafc.it