Mondiali 2010, Ballack alza la voce: “Il capitano sono io”

calciomercato » News Calcio » Mondiali 2010, Ballack alza la voce: “Il capitano sono io”
mercoledì, 14th luglio, 2010

BERLINO (Germania) – In Sudafrica Michael Ballack ha fatto solo lo spettatore, ma, tutto sommato, in campo non si è sentita eccessivamente la sua mancanza. Anzi la nuova Germania, giovane e multietnica dei Mueller e degli Oezil, ha funzionato a meraviglia. Ma Ballack non ha intenzione di cedere la sua fascia da capitano a Lahm, al contrario vuole tenersela stretta. “Il capitano sono io: un giocatore non può chiedere in che posizione vuole giocare – ha detto il 33enne nel giorno della sua presentazione ufficiale al Bayern Leverkusen- per la fascia da capitano è lo stesso. Ci sono delle gerarchie da rispettare. La situazione è chiara: io sono stato infortunato ma rimango il capitano”.