Mercato Inter, fuori Maicon e Balotelli, dentro Cavani, Mascherano e un terzino

calciomercato » calciomercato Inter » Mercato Inter, fuori Maicon e Balotelli, dentro Cavani, Mascherano e un terzino
giovedì, 8th luglio, 2010

MILANO – L’Inter negli ultimi giorni ha delineato le strategie di mercato e i meeting tra Moratti, Branca e Benitez si sono susseguiti. Il tecnico spagnolo, ha fatto alcune richieste precise e, primo fra tutti, vuole Javier Mascherano, suo pupillo fin dai tempi di Liverpool. Il presidente nerazzurro farà di tutto per accontentare il nuovo allenatore ma ormai si è lasciato alle spalle il tempo delle spese folli, quindi prima di arrivare al centrocampista argentino dei reds bisogna operare con oculatezza e reperire denaro da alcune cessioni. E qui Moratti ha deciso, i sacrificati saranno due: Maicon e Balotelli. Proprio così, negli ultimi giorni si è deciso di lasciar partire entrambi rispettivamente il primo con destinazione Madrid, dal mentore Mourinho, mentre il secondo in una tra le due squadre di Manchester, che stanno battagliando per assicurarsi le prestazioni di Supermario. Infatti, United e City vogliono a tutti i costi Balotelli. Ferguson ha chiamato nei giorni scorsi Branca e ha chiesto ufficialmente il 20enne, mentre Mancini negli ultimi tempi ha sondato il terreno con Moratti e ha avanzato un’offerta di 30 mln di euro,ancora troppo pochi però visto che il presidente ne vuole almeno 40, e senza contropartite tecniche. Tramonta quindi l’ipotesi di scambio Balotelli-Tevez. In ogni caso, dalle due cessioni, l’Inter ricaverebbe all’incirca 70 mln di euro, una bella cifra che sarebbe reinvestita immediatamente sul mercato per potenziare ancora di più la squadra nerazzurra. Gli obiettivi sono principalmente due: ossia Mascherano e Cavani, mentre il partente Maicon sarà sostituito da un terzino sinistro, in modo da spostare J.Zanetti e Santon a destra. I nomi in lizza sono molti, ovvero Kolarov, Bale, Bastos, Taiwo e anche un outsider destro sulla corsia destra, Glen Johnson. Tra questi uscirà il prossimo terzino nerazzurro e Moratti riuscirà ancora una volta nel suo intento, rinforzare la squadra ogni anno e guadagnarci in denaro. La scorsa stagione è andata alla grande, per sapere come andrà la prossima non resta che aspettare