Mondiali 2010, Maradona: “Vincere per la gloria, non per i soldi”

calciomercato » Primo Piano » Mondiali 2010, Maradona: “Vincere per la gloria, non per i soldi”
giovedì, 1st luglio, 2010

BUENOS AIRES –  Allenatore sicuramente particolare Diego Armando Maradona non si sottrae ai giornalisti e risponde ad alcune domande: “I miei giocatori sono qui per la gloria, non per i soldi. Con la Germania non cambieremo lo schema avuto finora perchè sarebbe un peccato. Non bisogna cambiare i pezzi quando le cose funzionano”. Nel precisare di sentirsi ”spiritualmente molto bene”, Maradona ha poi reso noto che sabato giocherà in attacco con Tevez e Higuain, che sono ”appena un passo avanti rispetto a Milito e Aguero”. Non c’è che l’imbarazzo della scelta quindi per l’Argentina, chiamata a sconfiggere la rivelazione del torneo, la Germania.