Mercato Napoli, un baby Pirlo italo-svedese sotto osservazione

calciomercato » Calciomercato Napoli » Mercato Napoli, un baby Pirlo italo-svedese sotto osservazione
mercoledì, 30th giugno, 2010

NAPOLI – Il mercato del Napoli stenta a decollare. Prima di acquistare, infatti, Riccardo Bigon pensa a sfoltire una rosa che Mazzarri, e non solo, vede troppo lunga. Si dovrà prima di tutto trovare una sistemazione per tutti i rientranti dai prestiti. Solo dopo si annunceranno gli arrivi su cui, però, si sta già lavorando. E non si parla soltanto di grandi nomi e calciatori affermati, ma anche di giovani promesse in giro per il mondo da far crescere nella nuova Primavera di Miggiano. Uno di questi giovani si chiama Luca Sciacca, centrocampista italo/svedese dell’Hammarby. Sciacca è nato a Stoccolma il 25 ottobre 1993 da padre siciliano e madre svedese. Il giovanissimo centrocampista è bravo sia nel difendere che nel costruire il gioco, ma è soprattutto nell’impostazione che si è fatto notare, tanto da essere soprannominato il nuovo Pirlo.

Come aveva anticipato Napolipress, Riccardo Bigon ed i suoi uomini lo seguono da un bel po’ e a confermarlo è uno degli agenti del calciatore, Marco Salvatore: “Il Napoli lo segue da un bel po’. Il primo scambio di informazioni riguardanti il calciatore è avvenuto nel mese di marzo. L’ultimo, invece, è quello della settimana scorsa, quando abbiamo parlato a Milano con i responsabili scouting estero. Il Napoli è in possesso di tutte le informazioni che riguardano Luca Sciacca – ha detto Salvatore ai microfoni di Napolipress – , ma al momento non c’è stato nessun contatto ufficiale con l’Hammarby per trattare il prezzo del cartellino. E’ tuttavia probabile che da qui alla fine del calciomercato le parti si incontrino per discutere di un eventuale trasferimento del giovane centrocampista. Lui sarebbe sicuramente felicissimo di vestire la maglia del Napoli”. Sciacca è cresciuto nel Boo FF, squadra svedese di quarta divisione, ma nello scorso aprile si è trasferito all’Hammarby firmando un contratto che scadrà il 31 dicembre 2012. Il centrocampista italo-svedese è già stato in prova per ben tre volte al Bayern Monaco e su di lui c’è anche l’interesse della Sampdoria e dell’Udinese. Non solo Luca Sciacca, però, sul taccuino degli scout azzurri: “Ci sono molti responsabili scouting qui in Svezia – continua Marco Salvatore su Napolipress – hanno fatto relazioni su alcuni giovani qui in Svezia, ma non so su quali ci sia un interesse concreto”.

Fonte: Napolipress.it