Mondiali 2010, Torres avverte: “Il Portogallo è molto più del solo Ronaldo”

calciomercato » News Calcio » Mondiali 2010, Torres avverte: “Il Portogallo è molto più del solo Ronaldo”
lunedì, 28th giugno, 2010

JOHANNESBURG (Sudafrica) – La Spagna si prepara alla sfida degli ottavi di finale con il Portogallo. Una gara dal profumo storico, che ricorda i tempi dei grandi navigatori e delle esplorazioni oceaniche. Nel 2010 la partita significa principalmente Cristiano Ronaldo contro il duo ibericoTorres-Villa. Ma El Nino ritiene che per vincere non bisogna concentrarsi solo sui modi per disarmare CR9. ”Abbiamo visto tutti che Cristiano Ronaldo è il giocatore decisivo, il loro leader, il loro capitano, un giocatore su cui nutrono grandi speranze – ha spiegato Torres– ma il Portogallo è molto di più, non è solo Ronaldo. Abbiamo rivisto i video, studiato e sappiamo cosa fare. Tutti sanno che la Spagna può fare di più, che possiamo tornare ad esprimere anche in questo mondiale il nostro livello di gioco. La sconfitta contro la Svizzera ci ha fatto cambiare il modo di giocare. La partita contro il Portogallo rappresenta per noi la gara di testa o croce, così come è stato contro Honduras e Cile”.