Mondiali 2010, Gazza vs Capello: “I giocatori non si sono divertiti”

calciomercato » Ultim'ora » Mondiali 2010, Gazza vs Capello: “I giocatori non si sono divertiti”
lunedì, 28th giugno, 2010

LONDRA (Inghilterra) – Anche Paul Gascoigne dice la sua sul fallimento dell’Inghilterra inSudafrica. “Gazza“, infatti, accusa proprio il manager Fabio Capello di gran parte, se non la totalità, dei mali inglesi, anche se specifica: “Non so se la colpa sia del CT o dei giocatori, ma penso che il gruppo non si sia divertito ai Mondiali. Non puoi farli unicamente lavorare, devi anche concedergli svaghi come il ping pong, la piscina, le goliardate coi compagni. Tutto ciò ha un impatto enorme sul morale della squadra. Lontano da casa, è un elemento imprescindibile per fare e vivere bene. Sono devastato per i ragazzi, sono stati eliminati duramente. Uscire dai Mondiali è la peggiore esperienza calcistica che ci sia”.