Mondiali 2010, lo sfogo di Pepe: “Siete dei becchini”

calciomercato » News Calcio » Mondiali 2010, lo sfogo di Pepe: “Siete dei becchini”
sabato, 26th giugno, 2010

FIUMICINO (Roma) – Duro, durissimo sfogo di Simone Pepe sull’aereo che nella notte riportava la Nazionale a Fiumicino. Non avendo gradito la prima pagina de ‘Il Giornale’, che nella propria vignetta dipingeva undici bare per sottolineare la disfatta Mondiale, il centrocampista azzurro si è scagliato a voce alta contro i giornalisti presenti sul volo: “Chi di voi scrive per ‘Il Giornale’? Nessuno? Allora visto che ha messo undici bare azzurre in prima pagina fategli sapere che è un becchino! -le parole pronunciate dal giocatore con in mano una copia del quotidiano, poi gettato con fare dispregiativo verso gli stessi giornalisti- Le bare sono davvero troppo, una cosa vergognosa. Se noi siamo i morti, allora chi ha deciso di pubblicare questa cosa è un becchino. Mi verrebbe da dire che spero gliela facciano presto a lui. Una bara, ovviamente. Non azzurra ma di colore marrone”.

Pepe ha poi ribadito il concetto all’arrivo nell’aeroporto di Fiumicino: “Accetto tutte le critiche, ma le bare disegnate su un giornale mi sembrano eccessive. Si è andati oltre -dichiara ai microfoni di Sky-. C’è amarezza e dispiacere, è una tragedia sportiva ma si va avanti. Che dobbiamo fare?“.