Mondiali 2010, Italia: Bossi chiede scusa

calciomercato » Primo Piano » Mondiali 2010, Italia: Bossi chiede scusa
mercoledì, 23rd giugno, 2010

MILANO – Hanno sollevato un polverone le dichiarazioni rilasciate in mattinata da Umberto Bossi che aveva dichiarato che l‘Italia avrebbe comprato la partita contro la Slovacchia. Immediatamente si sono sollevate voci di dissenso sia dall’ambiente calcio che dalle tribune politiche e allora il ministro è stato costretto a rilasciare all’ANSA delle scuse ufficiali: “chiedo scusa alla Nazionale, la mia era solo una battuta, mi auguro che gli azzurri vincano il Mondiale“.