Mondiali 2010, Evra: “Domenech non mi ha permesso di scusarmi”

calciomercato » News Calcio » Mondiali 2010, Evra: “Domenech non mi ha permesso di scusarmi”
mercoledì, 23rd giugno, 2010

PARIGI – Non c’è pace per i galletti francesi, massacrati dalle crisi interne e dalle incredibile lotte intestine che hanno caratterizzato il loro mondiale, chiusosi già ai gironi. “Domenech mi ha impedito di chiedere scusa – confessa il capitano, Evra, intervistato da TF1 -. Questa non è l’ora dei regolamenti di conti ma del perdono, è l’ora di ascoltare tutta la sofferenza delle migliaia di francesi. Questo perdono avrei voluto pronunciarlo ieri ma il mio coach me lo ha impedito. Sono stato mandato in panchina senza alcun motivo valido. I francesi hanno bisogno di conoscere la verità. Manterrò la mia dignità di uomo, non sono un bugiardo e dirò solo la verità. Quello che ho vissuto lo spiegherò minuto per minuto. Non nasconderò nulla”.