Mondiali 2010, Camerun-Danimarca 1-2: africani eliminati

calciomercato » Primo Piano » Mondiali 2010, Camerun-Danimarca 1-2: africani eliminati
domenica, 20th giugno, 2010

PRETORIA (Sudafrica) – Fuori una, avanti un’altra. La Danimarca batte in rimonta il Camerun e lo elimina aritmeticamente dal Mondiale, regalando, invece, all’Olanda, la certezza di giocare gli ottavi di finale. Al ‘Loftus Versfeld Stadium’ di Pretoria va di scena un match intenso e ricco di emozioni, dovuto più agli errori che al tasso tecnico delle due squadre. Considerata la sconfitta alla prima uscita, per entrambe solo una vittoria avrebbe ancora garantito speranze di qualificazione. E il risultato del campo ha premiato la Danimarca, che adesso andrà a giocarsi tutto nello scontro diretto con il Giappone, sfida da cui uscirà l’eventuale e probabile sfidante dell’Italia agli ottavi in caso di piazzamento come prima nel Gruppo F.

CAMERUN-DANIMARCA 1-2
10′ Eto’o (C), 33′ Bendtner (D), 61′ Rommedahl

CAMERUN (4-3-3-) – Souleymanou; M’Bia, N’koulou, Bassong (68′ Idrissou), Assou Ekotto; Geremi, Enoh (46′ Makoun), A.Song; Eto’o, Webo (79′ Aboubacar), Emana
In panchina: Kameni, Ndy Assembe, R.Song, Bong, Chedjou, N’guemo, Matip, Mandjeck, Choupo Moting. Allenatore: Le Guen

DANIMARCA (4-3-3) – Sorensen; Jacobsen, Kjaer, Agger, S.Poulsen; Gronkjaer (67′ Kahlenberg), C.Poulsen, Jorgensen (46′ Larsen); Rommedahl, Tomasson (86′ J.Poulsen), Bendtner
In panchina: Andersen, Christensen, Kroldrup, Mtiliga, Kvist, Jensen, Enevoldsen, Eriksen, Beckmann. Allenatore: Olsen.

ARBITRO – Larrionda (Uruguay)

NOTE – Ammoniti Bassong (C), M’Bia (C), Kjaer (D). Angoli: 7 a 2 per il Camerun. Recupero: 1′ e 3′. Spettatori: 40 mila circa