Mercato Milan, Ibra-Milan: matrimonio possibile?

calciomercato » Calciomercato Milan » Mercato Milan, Ibra-Milan: matrimonio possibile?
domenica, 20th giugno, 2010

MILANO – In attesa che il suo agente, Mino Raiola, incontri il nuovo presidente del Barcellona, Sandro Rosell, Zlatan Ibrahimovic ha già deciso dove andare nel caso in cui dovesse lasciare il Barcellona. La sua destinazione è Milano, questa volta sponda rossonera.

Lo rivela questa mattina il catalano ‘El Mundo Deportivo’, certo che lo svedese voglia lasciare gli azulgrana dopo una stagione molto difficile e, soprattutto, visto l’arrivo a Barcellona del bomber spagnolo David Villa. Anche se prima di partire in vacanza non ha detto ufficialmente di volere andare via, lo svedese ha già capito che Guardiola punterà sul tridente offensivo Messi-Villa-Pedro, con lo svedese relegato a rincalzo di lusso, anche in virtù del fatto che alla fine della scorsa stagione pure Bojan Krkic passò davanti a lui nelle gerarchie di Guardiola. Sebbene abbia ancora quattro anni di contratto, Ibra vuole dunque un cambiamento di scenario.

Come riporta il quotidiano catalano, Ibrahimovic si è già messo in contatto con il suo agente per un ritorno a Milano. Ad oggi ci sono molti club che hanno interesse per lui, dalla Juventus al Manchester City, ed il Milan è certamente quella che ha meno voglia di spendere tanto in questo calciomercato estivo. Ibra, però, vuole giocare la Champions League, per dimostrare di poter essere decisivo anche in Europa, e solo i rossoneri la disputeranno nella prossima stagione. Al Manchester City troverebbe Roberto Mancini, che ne ha fatto giocatore imprescindibile all’Inter, ma questo non basta a far cambiare idea allo svedese. Lui vuole il Milan, ma in questo momento sono forse i rossoneri a non ricambiare l’amore: Ibra guadagna qualcosa come 12 milioni di euro l’anno, una cifra al di fuori del badget del Diavolo.