Mondiali 2010, Loew mantiene il basso profilo

calciomercato » Ultim'ora » Mondiali 2010, Loew mantiene il basso profilo
lunedì, 14th giugno, 2010

ERASMIA (Sudafrica) – La convincente prova della Germania contro l’Australia, spazzata via con un sonoro 4-0, è valsa al ct dei teutonici, Joachim Loew, una pioggia di complimenti. Elogiato dalla stampa e dal suo presidente federale, intenzionato a confermarlo anche dopo i Mondiali, Loew si è detto unicamente concentrato sul prossimo impegno contro la Serbia: “Eravamo molto soddisfatti dopo la partita con l’Australia. Ma ci sono squadre più forti dell’Australia, con più esperienza e giocatori migliori come Serbia e Ghana – ha spiegato il commissario tecnico tedesco in conferenza stampa  -. La Serbia? E’ un avversario ferito e pericoloso. E inoltre loro devono vincere. Ci sono zone del campo in cui possiamo migliorare. Non dobbiamo abbassare la guardia. Theo Zwanziger (il presidente federale, ndr) è pronto a rinnovare il mio contratto? In questo momento ho altre cose nella testa. Dobbiamo essere concentrati al 100% sul Mondiale”.