Mondiali 2010: dramma per Mandela

calciomercato » Primo Piano » Mondiali 2010: dramma per Mandela
venerdì, 11th giugno, 2010

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Sarà una giornata all’insegna del lutto quella di oggi per Nelson Mandela, nell’inaugurazione dei Mondiali 2010. Ha infatti perso la vita stanotte  Zenani Mandela, 13 anni, uccisa in un incidente stradale: la bisnipotina dell’ex presidente sudafricano è morta dopo il Fifa World Cup Kick-Off Celebration Concert, che ha aperto a Soweto le celebrazioni per il Mondiale. Lo comunica l’ufficio di Nelson Mandela. “Zenani Mandela, 13 anni, era in automobile e tornava dal concerto di avvio del Mondialo allo stadio Orlando quando è avvenuto l’incidente. – si legge nel comunicato della Fondazione Mandela – Una sola vettura è rimasta coinvolta e nessun altro è rimasto ferito”. Secondo la polizia nella macchina c’era anche l’ex moglie del presidente sudafricano, Winnie Madikizela-Mandela, che è stata portata all’ospedale di Johannesburg. Responsabile dell’incidente sarebbe l’autista, che è stato arrestato e sarà accusato di omicidio colposo. Zenani era la figlia di Zoleka Seakamel, figlia di Zinzi Mandela, a sua volta figlia dell’ex presidente e della ex moglie Winnie.