Fiorentina, Miha: “Ti porto in Champions!”

calciomercato » calciomercato Fiorentina » Fiorentina, Miha: “Ti porto in Champions!”
venerdì, 4th giugno, 2010

FIRENZE – «Vogliamo arrivare tra le prime 4. Io continuerò da dove ha lasciato Prandelli. Sono convinto che arriveremo in Champions». Sinisa Mihajlovic comincia l’avventura sulla panchina della Fiorentina e raccoglie l’eredità di Cesare Prandelli, che ha lasciato il club viola per passare alla guida della Nazionale. «Avete perso un grande allenatore, avete dato un grande tecnico alla Nazionale», dice Mihajlovic nella conferenza di presentazione. «Ho scelto la Fiorentina perchè c’era Pantaleo Corvino, un grande dirigente. Tutti quelli con cui ho parlato, hanno detto cose bellissime su di lui. Questo è un progetto serio, la Fiorentina è una società ambiziosa come me. Cerchiamo di vincere insieme», dice il tecnico serbo, reduce da un’ottima annata con il Catania. Mihajlovic ha firmato con la Fiorentina un contratto biennale, con opzione per la terza stagione. «Ho comincato a giocare a 17 anni e ho smesso a 37. Ho sempre giocato ad alti livelli, ho vinto 15, 16, 17 trofei… non so… Ho 41 anni, ho cominciato facendo il vice di Mancini all’Inter: gestire quei giocatori lì può essere più difficile che allenare altrove», dice a chi evidenzia la sua esperienza ‘ridottà. «Sono andato al Bologna, poi al Catania: ora sono alla Fiorentina e questo è un motivo di orgoglio. So che posso migliorare e non vedo l’ora di iniziare», dice ripercorrendo le tappe di una carriera appena iniziata. «Sono sveglio, ho giocato ad alti livelli e ho smesso da poco di fare il calciatore: capisco bene la mentalità dei giocatori. Io gioco sempre per vincere: l’ho fatto a Bologna, a Catania e a maggior ragione voglio farlo qui -dice-. Mi piace la mentalità di voi fiorentini: pensate di essere meglio di tutti e anche io penso lo stesso di me».